Botulino viso Milano

acido ialuronico viso Milano
Acido ialuronico viso Milano
18/07/2017
riduzione rughe Milano
Fili estetici Milano
18/07/2017

Botulino viso Milano

beauty_portfolio_3

Se l’intento è quello di ringiovanire il vostro viso, il trattamento Botulino viso Milano può essere la scelta giusta per ottenere un risultato immediato senza dover ricorrere ad interventi più invasivi come la chirurgia plastica. Leggi l’articolo e scopri tutto quello che c’è da sapere prima di scegliere questo trattamento!

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0283595639.rimozione macchie milano

Botulino viso Milano – Dottor Di Leo Andrea

Sebbene si tratti di un trattamento che offre risultati temporanei, il Botulino è senza dubbio uno dei trattamenti più utilizzati a livello globale per ottenere un viso più rilassato e giovane. La popolarità del trattamento ha portato moltissime persone ad avvicinarsi alla medicina estetica per ringiovanire il proprio viso senza ricorrere a veri e propri interventi di chirurgia plastica.

Grazie a questo trattamento si possono attenuare rughe:

  • Frontali (rughe orizzontali poste nella zona della fronte)
  • Delle labbra (collocate intorno alla bocca)
  • Glabellari (si formano tra le sopracciglia)
  • Zampe di gallina (rughe caratteristiche intorno all’occhio)
  • Di espressione

Insomma il risultato è quello di un lifting che rende il viso più giovane e disteso.

Il numero di persone che fa uso del botulino per migliorare l’estetica del proprio viso è in costante aumento e questo sia per le sue caratteristiche di reversibilità totale e di poca invasività. Il trattamento estetico, in teoria, non richiede una struttura ospedaliera, anche se per maggior sicurezza si dovrebbe almeno eseguire in ambulatorio, affidandosi ad un dottore qualificato. Ma scopriamo meglio di cosa si tratta!

Cos’è il Botulino?

 

Il botulino è un trattamento dalle molteplici possibilità applicative che consiste nell’iniezione, tramite siringa con ago ultra sottile, di tossine botuliniche.

Spesso, per indicare suddetto trattamento, viene utilizzato il termine botox, derivante dal nome del primo farmaco a base di tossina botulinica messo in commercio. Ad oggi esistono invece moltissimi farmaci con diversi dosaggi di tossina al suo interno e diversi nomi in base al paese di distribuzione.

Ma, scientificamente parlando, cos’è? La tossina botulinica è un inibitore neuromuscolare che produce un effetto di “denervazione” chimica. Il suo meccanismo d’azione agisce bloccando il rilascio dell’acetilcolina, una sostanza chimica prodotta dall’organismo che trasmette impulsi nervosi ai muscoli regolandone la contrazione e il movimento. Il botulino andrà quindi a bloccare la ricezione di tali stimoli sensoriali portando i muscoli a non contrarsi portando quindi al rilassamento muscolare. Questo fa in modo che, dato il conseguente indebolimento del muscolo, la cute sovrastante si rilassi e le rughe presenti scompaiano o diventino meno visibili.

L’utilizzo di questa tossina deve essere regolato, mirato e controllato meticolosamente se non si vogliono causare gravi effetti collaterali come paralisi più durature. Proprio per questo motivo rivolgersi ad un professionista esperto aiuterà a non incorrere in tali problematiche.

Oltre all’utilizzo per fini estetici il botulino viene anche impiegato per diversi approcci terapeutici, attualmente i principali riguardano soprattutto il settore oculistico e neurologico. In questi settori la tossina è impiegata per curare disturbi come lo strabismo, le contrazioni involontarie, l’emicrania cronica, la spasticità e l’incontinenza urinaria da iperattività vescicale.

Richiedi maggiori informazioni sul trattamento al numero 0283595639!

Botulino viso Milano

In cosa consiste il botulino viso Milano?

Prima di scegliere questo trattamento è bene ricordare dei parametri di sicurezza da adottare ed i relativi limiti del botulino:

  • limite di tempo, il trattamento non è permanente e svanirà entro un lasso di tempo di circa 4/6 mesi
  • non è possibile garantire la riuscita dell’effetto desiderato, verrete naturalmente informati del possibile risultato
  • non ha fini terapeutici perciò le aree trattate continueranno ad invecchiare senza effetti benefici
  • l’esperienza e la qualificazione del medico sono di vitale importanza, la conoscenza del viso, del farmaco e del procedimento permetteranno di ottenere i maggiori risultati dalle iniezioni
  • il trattamento può avere effetti collaterali di cui parleremo tra poco.

Dopo aver valutato attentamente questi fattori, e altri, si potrà procedere con la visita preliminare: appuntamento per esaminare attentamente lo stato della pelle e delle rughe del paziente, si andrà anche a scegliere il miglior modo di agire sulla base di questa analisi. E’ necessario ricordarsi di informare il medico di tutti i farmaci ed eventuali patologie che il paziente possiede per evitare il più possibile tutti gli effetti collaterali.

Nell’appuntamento successivo si andrà poi a procedere con le iniezioni di piccole quantità di tossina botulinica nei muscoli facciali che si vogliono rilassare. In base alla grandezza dell’area da trattare si praticherà un numero diverso di iniezioni per un totale complessivo di 10/20 minuti. Il trattamento non richiederà alcun periodo di convalescenza o anestesia poiché le iniezioni sono praticate tramite un ago sottilissimo che arreca solo qualche fastidio sempre ben sopportato dai pazienti.

Come comportarsi in seguito al botulino viso Milano

Non ci sono particolari precauzioni da rispettare in seguito al trattamento Botulino viso Milano i pazienti possono riprendere il normale svolgimento della propria attività tenendo in considerazione che per le prime 6 ore è bene non coricarsi e per 48 ore non assumere alcolici. E’ importante anche non fare lampade abbronzanti, saune, massaggi e nelle zone trattate, non prendere sole, evitare un’intensa attività sportiva, non assumere farmaci antinfiammatori.

Dopo il trattamento con tossina botulinica possono comparire, nelle aree interessate, delle ecchimosi (piccoli lividi) che scompariranno dopo breve tempo. A volte è possibile notare la comparsa di un arrossamento e/o un lieve gonfiore circoscritti, che possono prolungarsi per alcuni giorni. Gli effetti verranno poi notati dopo circa 2/5 giorni dall’appuntamento fino a quando, dopo circa 2 settimane, si potrà ammirare il risultato nella sua completezza.

La durata del Botox dipende da diversi fattori, come la risposta del metabolismo al farmaco o lo stile di vita del paziente, solitamente dopo 4/6 mesi inizierà ad assorbirsi gradualmente. Per questo motivo sarà necessario ricorrere periodicamente a questo trattamento al fine di mantenere i risultati ottenuti.

Chiama il 0283595639 per tutte le informazioni a riguardo!

Botulino viso

 

Domande frequenti (FAQ)

Chi può usufruire del Botulino?

In pratica tutti, dai 12 anni fino ai 90, se vi è un’utilità davvero importante. Non dimentichiamoci che questo tipo di trattamento oltre a migliorare dei difetti estetici migliora la vita di chi ha una patologia.

Quali sono le alternative?

Se l’iniezione di tossine botuliniche non ti sembra la scelta migliore per te ci sono delle alternative che garantiscono risultati simili ma diversi effetti collaterali o terapeutici. Tra questi possiamo trovare il filler all’acido ialuronico che possiede anche proprietà terapeutiche come la profonda idratazione del derma. Un’altra alternativa interessante risiede nella biostimolazione del viso che consiste nell’iniezione di acido ialuronico e un mix di vitamine e aminoacidi che andranno ad aiutare il naturale metabolismo della pelle.

Non è il trattamento che fa per te se:
  • sei affetto da malattie neuromuscolari come la miastenia grave
  • hai infezioni o infiammazioni nella zona che si desidera trattare
  • hai un’allergia accertata alla tossina botulinica o a sostanze contenute nel farmaco
  • assumi farmaci anticoagulanti e antiaggreganti che fluidificano quindi il sangue
  • sei nel corso di una terapia con alcune classi di antibiotici, come aminoglicosidici e spectinomicina, e farmaci miorilassanti
  • sei nel corso di una gravidanza, non sono ancora state accertate le conseguenze sul bambino
Quali sono i rischi e gli effetti collaterali in cui si può incorrere?

Nelle 24 ore successive all’applicazione è possibile che si presentino sintomi influenzali, lividi o ematomi nelle zone adiacenti all’iniezione e debolezza muscolare o cedimenti del viso causati dalla migrazione della tossina dalle zone di iniezione a quelle adiacenti.

Quanto costano le iniezioni di Botulino?

In media possono costare dai 150 a 500 euro ma il consiglio, oltre a rivolgersi a medici qualificati, è quello di fissare un appuntamento e far valutare il caso al medico che in base al numero e alle zone da trattare potrà essere più preciso.

Contatta il dottore Di Leo al numero 0283595639

Telefono
Whatsapp
Email